21 Dic Pronti per il 2017!

Un altro anno è trascorso, Artico è cresciuta, si è rafforzata ed è pronta per nuove esperienze professionali.

Nel corso del 2016 ci siamo trasformati da srl impresa sociale a cooperativa sociale, abbiamo potenziato la squadra con altri collaboratori, avviato nuovi percorsi e stretto alleanze con nuovi partner.

Tra i progetti che più ci hanno visti coinvolti e appassionati c’è quello avviato con il Comune di Cinte Tesino per la gestione dell’ex centro diurno comunale da anni inutilizzato. La struttura, grande e accogliente, sarà adattata al modello di gestione di Artico per poter dare vita ad un nuovo flusso di turismo, accogliente e accessibile. Nuovi progetti sono nati anche nell’ambito delle consulenze di comunicazione, come ad esempio la cura della nuova immagine della pensione per cani gestita dalla cooperativa sociale di inserimento lavorativo Coop 90 o lo studio della corporate identity della Bottega dei Mestieri della cooperativa sociale L’Ancora. Abbiamo ideato nuovi percorsi didattici per le scuole, come quello sulla robotica presentato alla Trento Smart City Week, o quello dedicato al delicato rapporto tra giovanissimi e digital media. Anche il Centro Teatro Trento – gestito per conto di con Con.Solida – ha registrato una forte crescita sia in termini culturali che in termini di visitatori.
Un anno denso, quindi, che ha fatto crescere le persone che lavorano in Artico da un punto di vista professionale e personale senza tuttavia privarle né della voglia di migliorare né di quella sana curiosità necessaria a far nascere nuovi progetti.

Ed è infatti proprio questa la forza di Artico: la sua squadra, fatta di persone collaborative, altruiste e appassionate. Persone per cui il successo di un progetto non è solo lavorativo ma anche personale, dovuto cioè alla commistione tra competenze professionali e passione individuale. Il prossimo anno Artico proseguirà, più forte e competente, nel perseguire quegli obiettivi di integrazione tra sociale, culturale e ambientale, di valorizzazione e tutela dei beni comuni che l’hanno contraddistinta fin dalla sua nascita.