Comuni del Lago di Calceranica - Acqua, Terra e Comunità - Artico impresa sociale
artico, impresa sociale, bene comune, cultura, educazione, turismo sociale,
16063
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-16063,,vertical_menu_enabled,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.8,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive

Comuni del Lago di Calceranica – Acqua, Terra e Comunità

I nostri servizi per questo progetto

Progettazione culturale, animazione territoria. organizzazione eventi, comunicazione e ufficio stampa.

Date

Luglio - agosto 2014

Category
Cultura
About This Project

Acqua, Terra, Comunità: ciclo di eventi per la promozione del Distretto Culturale dell’Alta Valsugana.  13 eventi organizzati a cavallo fra luglio e agosto 2014.

La rassegna culturale “Acqua, Terra, Comunità” ha animato i dintorni del Lago di Caldonazzo e dell’Altopiano della Vigolana con una serie di appuntamenti musicali, letterari e cinematografici. L’iniziativa è frutto dell’Accordo di Programma stipulato dai Comuni di Bosentino, Calceranica al Lago, Caldonazzo, Centa San Nicolò, Tenna, Vattaro e Vigolo Vattaro insieme alla Provincia Autonoma di Trento con l’obiettivo è valorizzare e diffondere la storia, la memoria e la cultura di questi luoghi.

Arti.co ha incentrato la rassegna sul tema del viaggio. Ecco un estratto della nostra proposta preso dal comunicato stampa curato sempre da Arti.co “Viaggi ideali, viaggi intensi nel tempo e nello spazio, viaggi attraverso i linguaggi dell’arte e quelli che il pubblico ha potuto vivere nel tempo e nello spazio. A Calceranica (Teatro Sant’Ermete) si è viaggiato verso le miniere del Belgio con il libro “Cuori nel pozzo” di Andrea Sorgato e il documentario Puits Noir di Guido Laino e Tommaso Pasquini cui ha seguito OooopopoiooO, il progetto musicale di Vincenzo Vasi e Valeria Sturba. Vincenzo Vasi è stato anche la guida del viaggio al Parco Fluviale del Centa (Centa San Nicolò) alla scoperta del suono del theremin, lo strumento musicale elettronico dal suono inconfondibile inventato nel 1919”.